Come scegliere un impianto di irrigazione del giardino ?

Qual è il miglior sistema di irrigazione per il mio giardino?

Quale impianto di irrigazione si adatta alle esigenze del proprio giardino ?
Abbiamo progettato il nostro giardino , abbiamo preparato le aiuole , abbiamo piantato le piante e gli arbusti,creato i vialetti ,installato una bella fontana ma adesso una delle domande che si pone è:quale impianto di irrigazione si adatta alle esigenze del proprio giardino?
Prima di decidere
Ci sono diverse opzioni, e se scegliete l’una o l’altra dipenderà dal tipo di giardino che avete: se è solo erba o se ci sono anche piante in zone diverse. Se sono piante a basso consumo d’acqua o, al contrario, richiedono una grande quantità d’acqua a settimana, se possono ricevere acqua a distanza ravvicinata o, al contrario, irrigarle con un sistema di simulazione della pioggia, potrebbero causare malattie
Ricorda, prima di decidere come innaffiare il tuo giardino, pensa a quale tipo di giardino avrai e quale sistema è il migliore per mantenere le tue piante in modo ottimale, evitando un elevato ed inutile consumo di acqua.

Sistemi di irrigazione in giardino: quale ci interessa di più?

A seconda delle dimensioni delle aree che devono essere annaffiate, ci sono diversi di irrigatori per prato tra cui scegliere. Esistono tre tipi principali di irrigatori da giardino:

Vasta area
Zona media
Piccola area/arbusto

Gli irrigatori scegliere quello giusto

L’uso di irrigatori pop up è il metodo tradizionale per innaffiare il prato. Ci sono alcuni diversi tipi di irrigatori disponibili oggi, tra cui:

Irrigatori pop Up statici  
Irrigatori Dinamici
Irrigatori a goccia

Questi tipi di irrigatori funzionano meglio per prati di piccole e medie dimensioni, poiché distribuiscono l’acqua in modo uniforme. Generalmente si posizionano a circa 4 metri fra di loro , ma con una sovrapposizione per una copertura completa.

Le testine di irrigazione a spruzzo espellono rapidamente molta acqua e danno uno spruzzo fine e nebbioso che può essere spazzato via. Ciò influirà sull’efficienza dell’irrigazione, quindi potrebbe non essere una buona scelta se vivi in ​​una zona ventosa.

Irrigatori pop up dinamici

Questi irrigatori sono utilizzati al meglio per prati di dimensioni medio-grandi I modelli dinamici a turbina possono essere regolati anche cambiando ugello di uscita migliorando cosi l’azione di irrigazione.Il raggio d’azione dell’irrigatore oscillante dipende molto dalla pressione dell’acqua che si ha a disposizione
Questa tipologia di irrigatori ha un meccanismo interno a turbina che garantisce la rotazione del getto. Il meccanismo a turbina viene spesso lubrificato con acqua.

Irrigatori Dinamici

I modelli dinamici sono dotati di regolatore dell’angolo di rotazione come anche quelli statici.
Gli irrigatori dinamici hanno un prezzo superiore rispetto quelli statici ma allo stesso tempo se si ha a disposizione sufficiente pressione questi riescono a coprire anche fino a 30 metri pertanto il costo viene assorbito dal risparmi sugli irrigatori statici.

Micro irrigazione

Impianto di microirrigazione o a goccia : è un sistema di irrigazione che permette un controllo totale sul dove e quanto irrigare in moda da eliminare gli sprechi d’acqua. È un sistema di irrigazione localizzata ideale per piante, arbusti, siepi e fiori che si trovano su balconi, aiuole delimitate ecc.
Generalmente è costituito da un tubo da 1/4 di pollice o 1/2 di pollice, perforato con fori che sono dotati di minuscoli emettitori di plastica a intervalli regolari .